Barbera d’Alba DOC

"Ansisa"
Tecnica di produzione

I vigneti sono siti su suoli di formazione recente 5 milioni di anni fa) dove è ancora possibile ritrovare numerosi fossili marini lasciati dal ritiro delle acque padane.
Questi terreni sabbiosi e quasi privi di calcare a livello superficiale, a dominante silicea, sono tendenzialmente aridi terreni sciolti e soffici che permettono di esaltare le caratteristiche fruttate del vino.
La vinificazione avviene in modo tradizionale con macerazione delle bucce per 10 giorni e fermentazione a temperatura di 25 28 °C.
Segue la fermentazione malolattica in acciaio.
L’affinamento di alcuni mesi in bottiglia è necessario per migliorare le caratteristiche del bouquet e la morbidezza al palato.

Caratteristiche organolettiche
  • Colore: rosso rubino con riflessi porpora.
  • Profumo: ampio e pronunciato, fragrante e con sentori fruttati di ciliegia, prugna e liquirizia.
  • Sapore: secco, sapido e morbido, intense note di frutti rossi Il finale è dolce e persistente.
Dati informativi
  • Vitigno: Barbera
  • Gradazione alcolica: 13.50 % vol.
  • Denominazione: Barbera d’Alba DOC
  • Maturazione: almeno 3 mesi sui lieviti , in acciaio
  • Area di coltivazione: Langhe e Roero
Area di coltivazione