Barbera d’Asti DOCG Biologico

"Rossofuoco"
Tecnica di produzione

Il termine “agricoltura biologica” indica un metodo di coltivazione che ammette solo l’impiego di sostanze naturali, per la concimazione dei terreni e per la difesa sanitaria. Coltivare biologicamente significa soprattutto lavorare in accordo con la natura per ottenere uve di indiscussa qualità riducendo drasticamente l’impatto ambientale.
I vigneti per questa selezione da agricoltura biologica si trovano in un’area a bassa densità viticola. La vinificazione è di tipo tradizionale, con successiva fermentazione malolattica e affinamento in acciaio.

Caratteristiche organolettiche
  • Colore: rosso rubino intenso.
  • Profumo: vinoso, ben equilibrato con note di frutta, come ribes rosso e fragola.
  • Sapore: secco, con piacevole acidità e buon corpo. Alcune sfumature di liquirizia e mirtillo.
Dati informativi
  • Vitigno: Barbera
  • Gradazione alcolica: 14.0 % vol.
  • Denominazione: Barbera d’Asti DOCG
  • Maturazione: in acciaio.
Area di coltivazione