The Italian weekly magazine L’Espresso of February 19, 2017 in the column “La bottiglia” reviewed by Antonio Paolini and Andrea Grignaffini it is suggested our Barolo Riserva “Essenze” 2007 Vite Colte

 

Un Barolo prodotto solo nelle grandi, quando non grandissime annate. La caratteristica saliente: l’integrità del frutto esito di una lunga macerazione a cappello sommerso per quasi un mese che precede la malolattica, svolta in acciaio, e l’affinamento in legno per 36 mesi. Quindi la definizione in bottiglia, per altri due anni durante i quali il Barolo Riserva Essenze 2007 di Vite Colte (43 euro) scolpisce un tannino setoso e un battere e levare olfattivo teso tra etereo e floreale.

 

L’Espresso settimanale del 19-02-2017